Albano eliminato al Festival di Sanremo: “pensavo fosse uno scherzo”

Albano Carrisi eliminato con la sua canzone nella penultima serata del Festival di Sanremo. Albano, finita la sua canzone è tornato in albergo a dormire per prepararsi per l’ultima serata di oggi senza sapere che ci sarebbero state ulteriori eliminazioni. “Non avevo capito che ieri avrebbero fatto fuori altri quattro cantanti, tanto è vero che quando hanno dato i risultati stavo già dormendo. Mi hanno svegliato all’una e un quarto. E me lo hanno detto: pensavo fosse uno scherzo. Non conoscevo il meccanismo della gara, altrimenti avrei preso delle precauzioni” ha dichiarato Carrisi.

Sarà stata la sveglia improvvisa, ma Albano non si aspettava proprio di essere eliminato, profondamente deluso ma altrettanto agguerrito, senza perdere tempo, pensa al prossimo Festival: “Mi piacerebbe sapere cosa è successo. Non so se la giuria degli esperti non ha gradito: io alcuni dei componenti non li conosco. Comunque, io sono pronto già per il prossimo anno. Il vecchio leone non si arrende. Anzi sono ancora più agguerrito”. Anche la platea del teatro Ariston non si aspettava questa eliminazione infatti alla notizia sono partiti fischi di delusione.

Tra l’altro il cantante si chiede se è verosimile che tutti i brani dei giovani siano bellissimi perché punire così l’autore della sua canzone non è giusto in quanto non lo merita. “Punire uno come Maurizio Fabrizio che ha scritto le migliori pagine della musica italiana, da ‘Almeno tu nell’universo’ a ‘I migliori anni della nostra vita’. Quello che è successo ieri, è un applauso mancato a chi fa da sempre un’ottima musica”.

Be the first to comment on "Albano eliminato al Festival di Sanremo: “pensavo fosse uno scherzo”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*