“Asia Argento sostenuta dai mass media!” – le parole della Lucarelli

Secondo Selvaggia Lucarelli, la cara Asia Argento sarebbe sostenuta dalla stampa e dagli italiani stessi per quanto riguarda la storia di Weinstein.
Ecco cosa ha detto tempo fa sul suo profilo Facebook:

“La storia dell’ Italia che accusa la vittima Argento anziché lo stupratore Weinstein è UNA FAKE NEWS. A parte che anche a voler sostenere che gli italiani siano dei laidi sessisti, io vorrei ricordare agli americani che Weinstein lo stupratore è americano ed era uno degli uomini più potenti del paese idolatrato da attori e registi americani complici silenziosi. Va poi rammentato ai giornalisti americani senza macchia che i LORO giornalisti sapevano di Weinstein e della sua mano più veloce di quella dei pistoleri di Tarantino (che ora fa mea culpa) e hanno taciuto per decenni”.

Ed aggiunge: “Ergo, le lezioni di moralità o di giornalismo da loro, in questo contesto, le rispedirei al mittente come certe avance non richieste. In più, e forse questo è l’aspetto più grave, loro e pure tanti giornalisti italiani che parlano di linciaggio e di una fuga della Argento da un paese misogino, parlano di fuffa. Cazzate. Vediamo i dati. La stampa italiana ha sostenuto in massa Asia Argento. Tutti a favore di Asia Argento. Su twitter i messaggi a favore della Argento sono stati la maggioranza, sia da parte di comuni mortali che di personaggi illustri, e chi ha provato ad esprimere anche solo perplessità sul caso è stato censurato, dileggiato e ricoperto di insulti. Ecco. Tutto questo sembra non contare nulla”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*